Menu

Cielo grigio. L'ombra nera della politica

16,90 16,05

I partiti di oggi sono soprattutto macchine di potere e di clientela.

Enrico Berlinguer

 

Un gioco perverso, una catena di imbrogli e di voti truccati. Una storia raccontata da un uomo comune che per guadagnare qualche soldo comincia a conoscere da vicino i retroscena della politica.

100 disponibili

Condividi:

Descrizione

IL LIBRO:

Un gioco perverso, una catena di imbrogli e di voti truccati. Una storia raccontata da un uomo comune, Michele Esposito, che per guadagnare qualche soldo comincia a conoscere da vicino i retroscena della politica. Una politica losca, fatta di interessi, affari sporchi, gestita da doppiogiochisti, traditori, truffatori e manipolatori che si occupano dell’acquisto di schede elettorali, da italiani che risiedono in Germania, per raggiungere il potere. Un giro di voti truccati da fare inorridire chiunque abbia una morale e crede nella politica. Un susseguirsi di avvenimenti illeciti che, se portati alla luce, potrebbero far crollare l’intero Paese.

L’AUTORE:

Gaetano Fabozzo è nato nel 1971 a Torre del Greco e vive a Milano. Grazie alla sua grande capacità di affrontare e studiare i fenomeni sociali, pubblica nel 2012 il primo romanzo Trentenni, seguito da: Vesuvia; Niente tranne l’amore; Un corpo in vendita; Pelledoca; Inganno di potere; I soggiogatori del tempo; Tom Eagle; Il nemico invisibile. Negli ultimi anni, dando sfogo alla sua innata passione per la narrativa d’inchiesta, si cimenta nel genere thriller e, nel 2021, esordisce con Cielo Grigio – Tra mafia e potere (Armando Curcio Editore), basato su fatti reali.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Cielo grigio. L’ombra nera della politica”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Descrizione

IL LIBRO:

Un gioco perverso, una catena di imbrogli e di voti truccati. Una storia raccontata da un uomo comune, Michele Esposito, che per guadagnare qualche soldo comincia a conoscere da vicino i retroscena della politica. Una politica losca, fatta di interessi, affari sporchi, gestita da doppiogiochisti, traditori, truffatori e manipolatori che si occupano dell’acquisto di schede elettorali, da italiani che risiedono in Germania, per raggiungere il potere. Un giro di voti truccati da fare inorridire chiunque abbia una morale e crede nella politica. Un susseguirsi di avvenimenti illeciti che, se portati alla luce, potrebbero far crollare l’intero Paese.

L’AUTORE:

Gaetano Fabozzo è nato nel 1971 a Torre del Greco e vive a Milano. Grazie alla sua grande capacità di affrontare e studiare i fenomeni sociali, pubblica nel 2012 il primo romanzo Trentenni, seguito da: Vesuvia; Niente tranne l’amore; Un corpo in vendita; Pelledoca; Inganno di potere; I soggiogatori del tempo; Tom Eagle; Il nemico invisibile. Negli ultimi anni, dando sfogo alla sua innata passione per la narrativa d’inchiesta, si cimenta nel genere thriller e, nel 2021, esordisce con Cielo Grigio – Tra mafia e potere (Armando Curcio Editore), basato su fatti reali.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Cielo grigio. L’ombra nera della politica”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PRODOTTI CORRELATI