Master in Giornalismo e Comunicazione Culturale

3.800,00 1.900,00

L’Executive Master «Giornalismo e Comunicazione culturale» permette di acquisire le diverse competenze, sia tecniche che pratiche, ad oggi indispensabili nel mondo della comunicazione 2.0.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram

Descrizione

EXECUTIVE MASTER – GIORNALISMO E COMUNICAZIONE CULTURALE

Le tecniche di scrittura giornalistica applicata al mondo della cultura e dell’editoria, con la declinazione nelle logiche del Web, hanno subìto profonde trasformazioni.

La professione stessa del giornalista culturale, declinandosi in ambito Digital e Social, si è radicalmente modificata integrando, tra gli strumenti del mestiere, competenze tutte nuove che consentono di scrivere di cultura e di letteratura in modo originale, efficiente e creativo.

L’Executive Master in Giornalismo e Comunicazione Culturale, incentrandosi proprio su questi nuovi aspetti, permette di acquisire le diverse competenze, sia tecniche che pratiche, ad oggi indispensabili nel mondo della comunicazione 2.0.

L’obiettivo principale del corso è quello di comunicare e trasmettere tecniche e competenze del mestiere di giornalista Digital e Social, puntando sugli aspetti pratici e critici della professione.
Finalità del corso è l’inserimento all’interno del pool di giornalisti che costituirà la redazione della prossima rivista ufficiale dell’Istituto Armando Curcio, in affiancamento alle attività culturali della Armando Curcio Editore.

PROGRAMMA
INTRODUZIONE
Illustrazione delle tematiche generali trattate nel Master.
Docente: Prof.ssa Sabrina Aulitto
I MODULO – CHI È IL GIORNALISTA CULTURALE?
Evoluzione della professione del giornalista: quadro delle competenze Digital e Social.
Docente: Dott. Andrea Picchi
II MODULO – METODOLOGIE, ANALISI E CASI STUDIO
Gli aspetti teorici, tecnici e stilistici della professione.
Docenti: Prof. Marino D’Amore, Dott.ssa Noemi Cinti
III MODULO – PRODUZIONE SCRITTA
PARTE I. Nel laboratorio di scrittura culturale: la bottega del giornalista e gli attrezzi del mestiere.
PARTE II. Le competenze Digital e Social del giornalista di oggi: le professioni del web.
Docenti: Prof. Michele Cucuzza, Prof. Riccardo Colabattista, Dott.ssa Noemi Cinti, Dott. Andrea Picchi
PROJECT WORK
P.W. 1: La recensione (chi è il bookblogger).
P.W. 2: L’articolo di cultura (chi è il giornalista culturale oggi).
P.W. 3: Il comunicato stampa (chi è l’ufficio stampa oggi).
P.W. 4: Come stilare una rassegna stampa.
P.W. 5: La campagna social (chi è il social media manager e il content editor/creator.
RILASCIO CFU
L’Executive Master permette il conseguimento di 25 CFU riconoscibili per l’iscrizione al corso di laurea Triennale «Mediazione linguistica in Editoria e Marketing» della SSML Armando Curcio.
STAGE
Per ogni partecipante è prevista un’attività di stage di 140 ore (da svolgere nell’arco di due mesi, entro massimo sei mesi dal completamento dell’erogazione del corso) da svolgere in collaborazione con la casa editrice Armando Curcio di Roma.

CONSEGUIMENTO TESSERINO
L’Executive Master ha come obiettivo l’inserimento degli studenti, in qualità di redattori esperti, all’interno del team della rivista ufficiale dell’Istituto Armando Curcio, in affiancamento alle attività culturali ed editoriali della casa editrice Armando Curcio.
I materiali prodotti e pubblicati saranno effettivamente validi per la richiesta di conseguimento del patentino da giornalista pubblicista, secondo il regolamento previsto dall’ODG.

ATTESTATO
L’attestato finale verrà rilasciato a tutti gli studenti che supereranno la prova d’esame.

RIVISTA GUTENBERG:
Qui è possibile visitare la Rivista Gutenberg e le pagine social annesse: https://gutenbergmagazine.it

5 recensioni per Master in Giornalismo e Comunicazione Culturale

  1. elena.sperduti

    Un Master che ha soddisfatto davvero ogni mia aspettativa, soprattutto perché spendibile in immediato nel mondo del lavoro. Una vera full immersion nell’universo del giornalismo con affermati professionisti del settore. Attraverso le esercitazioni pratiche è come se si svolgesse uno stage continuo dato che gli elaborati prodotti da noi studenti vengono presi in considerazione per essere pubblicati sul blog dell’Armando Curcio. Una grande opportunità quella di essere inseriti all’interno del pool della redazione.
Le lezioni sono tutte altamente interessanti e incentrate su uno specifico ambito del giornalismo culturale o a grandi nomi che ne hanno fatto – e ne fanno ancora oggi – parte.
I responsabili del corso, di un’immensa disponibilità, trasmettono sin da subito il profondo interesse e l’attenzione verso ciascuno studente. Ho potuto avere da loro preziosissimi consigli su come poter migliorare le mie qualità e il mio modo di scrive. Davvero felice di aver fatto questa scelta. Grazie Curcio.

  2. andreeacristinadudau

    Per approfondire i miei studi in giornalismo, editoria e comunicazione ho scelto di conseguire un Master in Giornalismo Culturale con il quale esercitarmi praticamente attraverso la redazione di elaborati sulle varie tecniche di scrittura, che potrebbe essere poi pubblicati in blog o riviste. Sto acquisendo molte nozioni tecniche e arricchisco sempre di più le mie conoscenze nelle varie tipologie di opere: biografie, interviste, tesine; in più nell’Istituto Armando Curcio sono seguita costantemente da professionisti del settore come giornalisti, autori, studiosi che di danno l’opportunità di conoscere i segreti del mestiere.

  3. Mattia Boretti

    Un Master ideale tanto per chi è alle prime esperienze e vuole affacciarsi al mondo del giornalismo e della comunicazione culturale in genere, quanto per chi ha già almeno una minima infarinatura per studi e/o lavoro in questo campo. Lezioni specifiche sui singoli temi, numerose esercitazioni pratiche per testare le proprie competenze mano a mano, contatto diretto con insegnanti ed esperti del settore. Il punto di forza ulteriore, allargando il discorso alla Curcio Editore, è la concreta possibilità di entrare a far parte del mondo dell’editoria dalla porta principale e in prima persona. Consigliato.

  4. Anna Maria Grattarola

    Il Master in Giornalismo e Comunicazione Culturale era proprio ciò che stavo cercando; consiglio sia il Master sia l’ Istituto Armando Curcio!!!

  5. Anna Maria Grattarola

    Il Master in Giornalismo e Comunicazione Culturale era proprio ciò che stavo cercando, consiglio sia il Master sia l’ Istituto Armando Curcio!!!

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Descrizione

EXECUTIVE MASTER – GIORNALISMO E COMUNICAZIONE CULTURALE

Le tecniche di scrittura giornalistica applicata al mondo della cultura e dell’editoria, con la declinazione nelle logiche del Web, hanno subìto profonde trasformazioni.

La professione stessa del giornalista culturale, declinandosi in ambito Digital e Social, si è radicalmente modificata integrando, tra gli strumenti del mestiere, competenze tutte nuove che consentono di scrivere di cultura e di letteratura in modo originale, efficiente e creativo.

L’Executive Master in Giornalismo e Comunicazione Culturale, incentrandosi proprio su questi nuovi aspetti, permette di acquisire le diverse competenze, sia tecniche che pratiche, ad oggi indispensabili nel mondo della comunicazione 2.0.

L’obiettivo principale del corso è quello di comunicare e trasmettere tecniche e competenze del mestiere di giornalista Digital e Social, puntando sugli aspetti pratici e critici della professione.
Finalità del corso è l’inserimento all’interno del pool di giornalisti che costituirà la redazione della prossima rivista ufficiale dell’Istituto Armando Curcio, in affiancamento alle attività culturali della Armando Curcio Editore.

PROGRAMMA
INTRODUZIONE
Illustrazione delle tematiche generali trattate nel Master.
Docente: Prof.ssa Sabrina Aulitto
I MODULO – CHI È IL GIORNALISTA CULTURALE?
Evoluzione della professione del giornalista: quadro delle competenze Digital e Social.
Docente: Dott. Andrea Picchi
II MODULO – METODOLOGIE, ANALISI E CASI STUDIO
Gli aspetti teorici, tecnici e stilistici della professione.
Docenti: Prof. Marino D’Amore, Dott.ssa Noemi Cinti
III MODULO – PRODUZIONE SCRITTA
PARTE I. Nel laboratorio di scrittura culturale: la bottega del giornalista e gli attrezzi del mestiere.
PARTE II. Le competenze Digital e Social del giornalista di oggi: le professioni del web.
Docenti: Prof. Michele Cucuzza, Prof. Riccardo Colabattista, Dott.ssa Noemi Cinti, Dott. Andrea Picchi
PROJECT WORK
P.W. 1: La recensione (chi è il bookblogger).
P.W. 2: L’articolo di cultura (chi è il giornalista culturale oggi).
P.W. 3: Il comunicato stampa (chi è l’ufficio stampa oggi).
P.W. 4: Come stilare una rassegna stampa.
P.W. 5: La campagna social (chi è il social media manager e il content editor/creator.
RILASCIO CFU
L’Executive Master permette il conseguimento di 25 CFU riconoscibili per l’iscrizione al corso di laurea Triennale «Mediazione linguistica in Editoria e Marketing» della SSML Armando Curcio.
STAGE
Per ogni partecipante è prevista un’attività di stage di 140 ore (da svolgere nell’arco di due mesi, entro massimo sei mesi dal completamento dell’erogazione del corso) da svolgere in collaborazione con la casa editrice Armando Curcio di Roma.

CONSEGUIMENTO TESSERINO
L’Executive Master ha come obiettivo l’inserimento degli studenti, in qualità di redattori esperti, all’interno del team della rivista ufficiale dell’Istituto Armando Curcio, in affiancamento alle attività culturali ed editoriali della casa editrice Armando Curcio.
I materiali prodotti e pubblicati saranno effettivamente validi per la richiesta di conseguimento del patentino da giornalista pubblicista, secondo il regolamento previsto dall’ODG.

ATTESTATO
L’attestato finale verrà rilasciato a tutti gli studenti che supereranno la prova d’esame.

RIVISTA GUTENBERG:
Qui è possibile visitare la Rivista Gutenberg e le pagine social annesse: https://gutenbergmagazine.it

5 recensioni per Master in Giornalismo e Comunicazione Culturale

  1. elena.sperduti

    Un Master che ha soddisfatto davvero ogni mia aspettativa, soprattutto perché spendibile in immediato nel mondo del lavoro. Una vera full immersion nell’universo del giornalismo con affermati professionisti del settore. Attraverso le esercitazioni pratiche è come se si svolgesse uno stage continuo dato che gli elaborati prodotti da noi studenti vengono presi in considerazione per essere pubblicati sul blog dell’Armando Curcio. Una grande opportunità quella di essere inseriti all’interno del pool della redazione.
Le lezioni sono tutte altamente interessanti e incentrate su uno specifico ambito del giornalismo culturale o a grandi nomi che ne hanno fatto – e ne fanno ancora oggi – parte.
I responsabili del corso, di un’immensa disponibilità, trasmettono sin da subito il profondo interesse e l’attenzione verso ciascuno studente. Ho potuto avere da loro preziosissimi consigli su come poter migliorare le mie qualità e il mio modo di scrive. Davvero felice di aver fatto questa scelta. Grazie Curcio.

  2. andreeacristinadudau

    Per approfondire i miei studi in giornalismo, editoria e comunicazione ho scelto di conseguire un Master in Giornalismo Culturale con il quale esercitarmi praticamente attraverso la redazione di elaborati sulle varie tecniche di scrittura, che potrebbe essere poi pubblicati in blog o riviste. Sto acquisendo molte nozioni tecniche e arricchisco sempre di più le mie conoscenze nelle varie tipologie di opere: biografie, interviste, tesine; in più nell’Istituto Armando Curcio sono seguita costantemente da professionisti del settore come giornalisti, autori, studiosi che di danno l’opportunità di conoscere i segreti del mestiere.

  3. Mattia Boretti

    Un Master ideale tanto per chi è alle prime esperienze e vuole affacciarsi al mondo del giornalismo e della comunicazione culturale in genere, quanto per chi ha già almeno una minima infarinatura per studi e/o lavoro in questo campo. Lezioni specifiche sui singoli temi, numerose esercitazioni pratiche per testare le proprie competenze mano a mano, contatto diretto con insegnanti ed esperti del settore. Il punto di forza ulteriore, allargando il discorso alla Curcio Editore, è la concreta possibilità di entrare a far parte del mondo dell’editoria dalla porta principale e in prima persona. Consigliato.

  4. Anna Maria Grattarola

    Il Master in Giornalismo e Comunicazione Culturale era proprio ciò che stavo cercando; consiglio sia il Master sia l’ Istituto Armando Curcio!!!

  5. Anna Maria Grattarola

    Il Master in Giornalismo e Comunicazione Culturale era proprio ciò che stavo cercando, consiglio sia il Master sia l’ Istituto Armando Curcio!!!

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PRODOTTI CORRELATI