Amore e morte ai tempi dei Romani

14,90 14,15

Una storia d’amore tra il cavaliere Ebuzio e la prostituta Fecennia che risale a 2000 anni fa, narrata da Tito Livio.

23 disponibili

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram

Descrizione

L’autore, nei panni di un collezionista di documenti antichi, immagina di acquistare da un antiquario un rotolo scritto in latino contenente una corrispondenza. Si tratta di un carteggio in cui il cavaliere Ebuzio svela al nobile amico Varrone, di scritto in scritto, un terribile segreto che l’opprime: ha tradito i suoi compagni per salvare se stesso e la sua amante. È il periodo in cui le sette religiose esercitano una forte attrattiva sulla popolazione, minaccia che le autorità romane reprimono puntualmente con pugno di ferro. In questo clima di «caccia alle streghe» si svolge la vicenda di Ebuzio, tra mito e credenze. Conclude l’opera una selezione di racconti brevissimi che rivelano l’anima poliedrica di Giancarlo Ottaviani.

L’Autore

Giancarlo Ottaviani è nato e vive a Roma ed è laureato in Pedagogia e Sociologia. Abilitato all’insegnamento della Storia, è soprattutto stimato come ricercatore di documenti storici e su questo vertono tutti i suoi scritti. Con Armando Curcio Editore ha già pubblicato dal 2018 Il controllo della pubblicità sotto il Minculpop, Baccanti e baccanali e Le veline del Minculpop.

Informazioni aggiuntive

Anno

Autore

Copertina

Formato

Pagine

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Amore e morte ai tempi dei Romani”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Descrizione

L’autore, nei panni di un collezionista di documenti antichi, immagina di acquistare da un antiquario un rotolo scritto in latino contenente una corrispondenza. Si tratta di un carteggio in cui il cavaliere Ebuzio svela al nobile amico Varrone, di scritto in scritto, un terribile segreto che l’opprime: ha tradito i suoi compagni per salvare se stesso e la sua amante. È il periodo in cui le sette religiose esercitano una forte attrattiva sulla popolazione, minaccia che le autorità romane reprimono puntualmente con pugno di ferro. In questo clima di «caccia alle streghe» si svolge la vicenda di Ebuzio, tra mito e credenze. Conclude l’opera una selezione di racconti brevissimi che rivelano l’anima poliedrica di Giancarlo Ottaviani.

L’Autore

Giancarlo Ottaviani è nato e vive a Roma ed è laureato in Pedagogia e Sociologia. Abilitato all’insegnamento della Storia, è soprattutto stimato come ricercatore di documenti storici e su questo vertono tutti i suoi scritti. Con Armando Curcio Editore ha già pubblicato dal 2018 Il controllo della pubblicità sotto il Minculpop, Baccanti e baccanali e Le veline del Minculpop.

Informazioni aggiuntive

Anno

Autore

Copertina

Formato

Pagine

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Amore e morte ai tempi dei Romani”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PRODOTTI CORRELATI