Cielo grigio. L'ombra nera della politica

16,90 16,05

I partiti di oggi sono soprattutto macchine di potere e di clientela.

Enrico Berlinguer

 

Un gioco perverso, una catena di imbrogli e di voti truccati. Una storia raccontata da un uomo comune che per guadagnare qualche soldo comincia a conoscere da vicino i retroscena della politica.

100 disponibili

Condividi:

Descrizione

IL LIBRO:

Un gioco perverso, una catena di imbrogli e di voti truccati. Una storia raccontata da un uomo comune, Michele Esposito, che per guadagnare qualche soldo comincia a conoscere da vicino i retroscena della politica. Una politica losca, fatta di interessi, affari sporchi, gestita da doppiogiochisti, traditori, truffatori e manipolatori che si occupano dell’acquisto di schede elettorali, da italiani che risiedono in Germania, per raggiungere il potere. Un giro di voti truccati da fare inorridire chiunque abbia una morale e crede nella politica. Un susseguirsi di avvenimenti illeciti che, se portati alla luce, potrebbero far crollare l’intero Paese.

L’AUTORE:

Gaetano Fabozzo è nato nel 1971 a Torre del Greco e vive a Milano. Grazie alla sua grande capacità di affrontare e studiare i fenomeni sociali, pubblica nel 2012 il primo romanzo Trentenni, seguito da: Vesuvia; Niente tranne l’amore; Un corpo in vendita; Pelledoca; Inganno di potere; I soggiogatori del tempo; Tom Eagle; Il nemico invisibile. Negli ultimi anni, dando sfogo alla sua innata passione per la narrativa d’inchiesta, si cimenta nel genere thriller e, nel 2021, esordisce con Cielo Grigio – Tra mafia e potere (Armando Curcio Editore), basato su fatti reali.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Cielo grigio. L’ombra nera della politica”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Descrizione

IL LIBRO:

Un gioco perverso, una catena di imbrogli e di voti truccati. Una storia raccontata da un uomo comune, Michele Esposito, che per guadagnare qualche soldo comincia a conoscere da vicino i retroscena della politica. Una politica losca, fatta di interessi, affari sporchi, gestita da doppiogiochisti, traditori, truffatori e manipolatori che si occupano dell’acquisto di schede elettorali, da italiani che risiedono in Germania, per raggiungere il potere. Un giro di voti truccati da fare inorridire chiunque abbia una morale e crede nella politica. Un susseguirsi di avvenimenti illeciti che, se portati alla luce, potrebbero far crollare l’intero Paese.

L’AUTORE:

Gaetano Fabozzo è nato nel 1971 a Torre del Greco e vive a Milano. Grazie alla sua grande capacità di affrontare e studiare i fenomeni sociali, pubblica nel 2012 il primo romanzo Trentenni, seguito da: Vesuvia; Niente tranne l’amore; Un corpo in vendita; Pelledoca; Inganno di potere; I soggiogatori del tempo; Tom Eagle; Il nemico invisibile. Negli ultimi anni, dando sfogo alla sua innata passione per la narrativa d’inchiesta, si cimenta nel genere thriller e, nel 2021, esordisce con Cielo Grigio – Tra mafia e potere (Armando Curcio Editore), basato su fatti reali.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Cielo grigio. L’ombra nera della politica”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PRODOTTI CORRELATI