Le favole della gallina blu

9,90 9,45

Guarda un po’ che cosa si è inventata la Gallina blu… Sforna giocattoli! E poi fa le uova colorate per strappare una risata a tutti i bambini del mondo!

13 disponibili

Condividi:

Descrizione

La Gallina blu è una gallina davvero speciale: ama la vita, ballare, cantare, ma soprattutto ama far tornare il sorriso sul volto dei bambini del mondo. Ha sette pulcini, ciascuno di un colore diverso perché lei fa solo uova colorate. Un giorno, loro e la mamma si sono messi tutti a ridere come pazzi. Ridevano tanto che alla fine sono scoppiati diventando delle piccole stelle d’argento per poi volare su, nel cielo, a creare delle nuove costellazioni che gli astronomi stupefatti hanno chiamato la “Gallina maggiore” e la “Gallina minore”. E da lassù, ogni sera, prima di andare a letto, la Gallina racconta ai bambini del mondo e ai suoi pulcini una favola; ma per sentirla, bisogna prima rispondere a un indovinello. Se trovate la risposta allora conoscerete un bosco incantato, le porte del mondo, il giardino straordinario, un camaleonte molto speciale, un’ombra birichina e tante altre storie che si poseranno dolcemente sui vostri cuoricini!

Martine Brochard, parigina, debutta al cinema con Truffaut in Baci rubati. In Italia esordisce con Pietro Germi che la vuole nello sceneggiato tv I giovedì della signora Giulia. Da quel momento il suo lavoro la porta sempre più nel nostro Paese dove si afferma al cinema, in teatro e in televisione, lavorando con registi e attori del calibro di Granier-Deferre, Visconti, Freda, Bava, Vanzina, Deray, Bolchi, Pingitore, Salerno, Buzzanca, Foa, Delon. Ha sempre amato raccontare, prima a suo figlio poi ai suoi nipoti, favole inventate da lei, che poi ha messo per iscritto in questo libro.

Informazioni aggiuntive

Autore

Pagine

Formato

ISBN

Anno

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Le favole della gallina blu”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Descrizione

La Gallina blu è una gallina davvero speciale: ama la vita, ballare, cantare, ma soprattutto ama far tornare il sorriso sul volto dei bambini del mondo. Ha sette pulcini, ciascuno di un colore diverso perché lei fa solo uova colorate. Un giorno, loro e la mamma si sono messi tutti a ridere come pazzi. Ridevano tanto che alla fine sono scoppiati diventando delle piccole stelle d’argento per poi volare su, nel cielo, a creare delle nuove costellazioni che gli astronomi stupefatti hanno chiamato la “Gallina maggiore” e la “Gallina minore”. E da lassù, ogni sera, prima di andare a letto, la Gallina racconta ai bambini del mondo e ai suoi pulcini una favola; ma per sentirla, bisogna prima rispondere a un indovinello. Se trovate la risposta allora conoscerete un bosco incantato, le porte del mondo, il giardino straordinario, un camaleonte molto speciale, un’ombra birichina e tante altre storie che si poseranno dolcemente sui vostri cuoricini!

Martine Brochard, parigina, debutta al cinema con Truffaut in Baci rubati. In Italia esordisce con Pietro Germi che la vuole nello sceneggiato tv I giovedì della signora Giulia. Da quel momento il suo lavoro la porta sempre più nel nostro Paese dove si afferma al cinema, in teatro e in televisione, lavorando con registi e attori del calibro di Granier-Deferre, Visconti, Freda, Bava, Vanzina, Deray, Bolchi, Pingitore, Salerno, Buzzanca, Foa, Delon. Ha sempre amato raccontare, prima a suo figlio poi ai suoi nipoti, favole inventate da lei, che poi ha messo per iscritto in questo libro.

Informazioni aggiuntive

Autore

Pagine

Formato

ISBN

Anno

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Le favole della gallina blu”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PRODOTTI CORRELATI