C’è qualcuno sopra il tavolo
Menu

C'è qualcuno sopra il tavolo

12,90 12,26

“Potrei essere il silenzio per sentirmi respirare”.

50 disponibili

Condividi:

Descrizione

IL LIBRO

La protagonista di questa storia è una bambina. È seduta sul pavimento, in disparte. Osserva suo fratello giocare spensierato sul tavolo del salotto, i genitori sono lì con lui, sorridono di fronte a tanta vivacità. Lei invece si sente sola e trasparente… così trasparente che finisce per fondersi con il pavimento, con le pareti, si nasconde fra gli oggetti della casa, è così piccola da poter entrare in una tazza di caffè nella speranza che prima o poi qualcuno si accorga di lei… Una mano tesa la invita a salire sopra il tavolo. È il suo fratellino, che la invita a giocare con lui e le ricorda che, per vivere davvero, le basta semplicemente essere se stessa.

AUTORE

Francesca Quinzi è nata nel 1991 a Roma. Laureata in Disegno Industriale presso l’ISIA di Roma, si avvicina all’illustrazione e frequenta il corso di Illustrazione Editoriale presso l’Istituto Armando Curcio per dare spazio alla sua più grande esigenza: quella di raccontare. “C’è Qualcuno Sopra il Tavolo” è il suo primo libro, un racconto autobiografico nel quale emergono paure intime e piccole ferite nascoste, ripercorrendo il dolore passato di chi si è sentito sempre fuori posto, di chi ha dovuto perdersi per poi ritrovarsi, decidendo di lasciarsi aiutare.

Informazioni aggiuntive

Autore

Pagine

Formato

ISBN

Anno

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “C’è qualcuno sopra il tavolo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Descrizione

IL LIBRO

La protagonista di questa storia è una bambina. È seduta sul pavimento, in disparte. Osserva suo fratello giocare spensierato sul tavolo del salotto, i genitori sono lì con lui, sorridono di fronte a tanta vivacità. Lei invece si sente sola e trasparente… così trasparente che finisce per fondersi con il pavimento, con le pareti, si nasconde fra gli oggetti della casa, è così piccola da poter entrare in una tazza di caffè nella speranza che prima o poi qualcuno si accorga di lei… Una mano tesa la invita a salire sopra il tavolo. È il suo fratellino, che la invita a giocare con lui e le ricorda che, per vivere davvero, le basta semplicemente essere se stessa.

AUTORE

Francesca Quinzi è nata nel 1991 a Roma. Laureata in Disegno Industriale presso l’ISIA di Roma, si avvicina all’illustrazione e frequenta il corso di Illustrazione Editoriale presso l’Istituto Armando Curcio per dare spazio alla sua più grande esigenza: quella di raccontare. “C’è Qualcuno Sopra il Tavolo” è il suo primo libro, un racconto autobiografico nel quale emergono paure intime e piccole ferite nascoste, ripercorrendo il dolore passato di chi si è sentito sempre fuori posto, di chi ha dovuto perdersi per poi ritrovarsi, decidendo di lasciarsi aiutare.

Informazioni aggiuntive

Autore

Pagine

Formato

ISBN

Anno

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “C’è qualcuno sopra il tavolo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PRODOTTI CORRELATI