Menu

Camaleonti nella nebbia

16,90 16,05

“La vita inizia quando la speranza muore”

 VITE VISSUTE CERCANDO IL COLORE GIUSTO DA INDOSSARE

Condividi:

Descrizione

 Prendendo come espediente narrativo il susseguirsi delle stagioni, quattro storie, inizialmente distinte tra loro, si intrecciano e si evolvono in un gioco camaleontico di stili e colpi di scena. I personaggi, apparentemente vinti, si riscattano nel corso del tempo passando attraverso esperienze difficili come la povertà, la solitudine, la tossicodipendenza, l’aborto, l’omosessualità, per poi ritrovare, nel momento stesso in cui perdono la speranza, l’amore e la realizzazione dei propri desideri. L’Autrice con uno sguardo ironico, pungente e satirico, ma anche commovente e passionale, a partire dal Giappone medievale arriva ai giorni nostri, dove i nodi si sciolgono, gli enigmi si svelano e i personaggi s’incontrano come in una catarsi.


L’AUTRICE

 Nata a Milano nel 1965, Monica Caprari, dopo gli studi linguistici, ha frequentato diversi corsi di pittura culminati con la Scuola Artefici di Brera. Lettrice famelica, vorace e compulsiva, è appassionata di Oscar Wilde, Victor Hugo e Lev Tolstoj, mettendo Dante Alighieri e la sua Divina Commedia sempre al primo posto. Artista a tutto tondo ama dire di sé: «Da quando ho imparato a leggere, non ho mai smesso di scrivere; da quando ho conosciuto il disegno, non ho mai cessato di dipingere. Se d’arte non si vive, certamente, senza, si muore».

Informazioni aggiuntive

Anno

Autore

Collana

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Camaleonti nella nebbia”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Descrizione

 Prendendo come espediente narrativo il susseguirsi delle stagioni, quattro storie, inizialmente distinte tra loro, si intrecciano e si evolvono in un gioco camaleontico di stili e colpi di scena. I personaggi, apparentemente vinti, si riscattano nel corso del tempo passando attraverso esperienze difficili come la povertà, la solitudine, la tossicodipendenza, l’aborto, l’omosessualità, per poi ritrovare, nel momento stesso in cui perdono la speranza, l’amore e la realizzazione dei propri desideri. L’Autrice con uno sguardo ironico, pungente e satirico, ma anche commovente e passionale, a partire dal Giappone medievale arriva ai giorni nostri, dove i nodi si sciolgono, gli enigmi si svelano e i personaggi s’incontrano come in una catarsi.


L’AUTRICE

 Nata a Milano nel 1965, Monica Caprari, dopo gli studi linguistici, ha frequentato diversi corsi di pittura culminati con la Scuola Artefici di Brera. Lettrice famelica, vorace e compulsiva, è appassionata di Oscar Wilde, Victor Hugo e Lev Tolstoj, mettendo Dante Alighieri e la sua Divina Commedia sempre al primo posto. Artista a tutto tondo ama dire di sé: «Da quando ho imparato a leggere, non ho mai smesso di scrivere; da quando ho conosciuto il disegno, non ho mai cessato di dipingere. Se d’arte non si vive, certamente, senza, si muore».

Informazioni aggiuntive

Anno

Autore

Collana

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Camaleonti nella nebbia”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PRODOTTI CORRELATI

Curcio Store