Menu

Gold rush

18,00 17,10

Ciò che l’uomo bianco conserva è spesso inutile, ciò che il nativo americano conserva è solo l’indispensabile.

Norman Strike, investigatore privato di San Francisco dalla turbolenta e variopinta personalità, in questa ennesima avventura sarà, suo malgrado, coinvolto in una serie di avvenimenti rocamboleschi che lo condurranno nello sperduto West…

Condividi:

Descrizione

Ciò che l’uomo bianco conserva è spesso inutile, ciò che il nativo americano conserva è solo l’indispensabile.

Norman Strike, investigatore privato di San Francisco dalla turbolenta e variopinta personalità, in questa ennesima avventura sarà, suo malgrado, coinvolto in una serie di avvenimenti rocamboleschi che lo condurranno nello sperduto West. Il protagonista, incaricato di trovare un tesoro nascosto, si imbatterà in una serie di intricati enigmi risalenti all’epoca della “Corsa all’oro”, che lo porteranno ad affrontare situazioni pericolose e dense di incognite, da cui potrà districarsi solo spremendo al massimo il proprio ingegno. Lo spaccato di quel periodo e la cultura dei Nativi americani aprirà in Strike degli orizzonti impensabili che gli faranno riscoprire il vero valore e la genuinità dei rapporti umani, lasciando libero il suo cuore di battere ancora.

 

L’autore: Andrea Nacci, ex manager nel mondo della finanza e docente di Comunicazione, ha sempre coltivato la passione per la scrittura “gialla”. Dopo aver iniziato, da giovanissimo, come sceneggiatore di fumetti, è passato alle raccolte di racconti brevi per poi approdare ai romanzi, pubblicandone finora una ventina. Grazie a essi gli sono stati attribuiti numerosi e importanti riconoscimenti, l’ultimo dei quali nel 2022 in Svizzera, con Arrus l’etrusco, edito da Armando Curcio Editore. Appassionato di viaggi avventurosi, ha vissuto esperienze dirette con popoli lontani, conoscendo e arricchendosi grazie alle loro differenti culture. Alcune scene del presente romanzo ricalcano proprio tali straordinari incontri.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Gold rush”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Descrizione

Ciò che l’uomo bianco conserva è spesso inutile, ciò che il nativo americano conserva è solo l’indispensabile.

Norman Strike, investigatore privato di San Francisco dalla turbolenta e variopinta personalità, in questa ennesima avventura sarà, suo malgrado, coinvolto in una serie di avvenimenti rocamboleschi che lo condurranno nello sperduto West. Il protagonista, incaricato di trovare un tesoro nascosto, si imbatterà in una serie di intricati enigmi risalenti all’epoca della “Corsa all’oro”, che lo porteranno ad affrontare situazioni pericolose e dense di incognite, da cui potrà districarsi solo spremendo al massimo il proprio ingegno. Lo spaccato di quel periodo e la cultura dei Nativi americani aprirà in Strike degli orizzonti impensabili che gli faranno riscoprire il vero valore e la genuinità dei rapporti umani, lasciando libero il suo cuore di battere ancora.

 

L’autore: Andrea Nacci, ex manager nel mondo della finanza e docente di Comunicazione, ha sempre coltivato la passione per la scrittura “gialla”. Dopo aver iniziato, da giovanissimo, come sceneggiatore di fumetti, è passato alle raccolte di racconti brevi per poi approdare ai romanzi, pubblicandone finora una ventina. Grazie a essi gli sono stati attribuiti numerosi e importanti riconoscimenti, l’ultimo dei quali nel 2022 in Svizzera, con Arrus l’etrusco, edito da Armando Curcio Editore. Appassionato di viaggi avventurosi, ha vissuto esperienze dirette con popoli lontani, conoscendo e arricchendosi grazie alle loro differenti culture. Alcune scene del presente romanzo ricalcano proprio tali straordinari incontri.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Gold rush”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PRODOTTI CORRELATI

Curcio Store