La fine del salmone

14,90 14,15

Le avversità ci insegnano a vivere

25 disponibili

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram

Descrizione

Luc, figlio di un capitano dei carabinieri, si fa trascinare dai compagni e, suo malgrado, finisce in carcere. Una volta libero il ragazzo si trova solo. La situazione è disperata, ma la sua spiccata intelligenza e la sua voglia di crescere gli consentono di ricostruirsi una vita, trovando un’occupazione e finalmente l’amore travolgente per Chiara. Nel suo percorso duro e tormentato, Luc incontra personaggi gretti e meschini, ma anche persone capaci di riconoscere in lui, al di là dell’immeritato e indelebile marchio di terrorista, anche un’intelligenza vivace e intraprendente, sostenuta da una solida e generosa umanità, che lo porterà a vivere una vita nella quale crede e che sente come sua.

L’autore
Mario Scaccia
, appassionato di numeri fin da bambino, oggi è docente di Matematica presso l’Istituto Tecnico Statale Sallustio Bandini di Siena. Laureato in Scienze statistiche economiche, ha contribuito al rinnovamento dell’attuale sistema pensionistico dell’INPS. Amante della natura, che ha sempre tutelato, va in bicicletta, sua compagna fidata, che lo porta ovunque decidano il suo cuore e la sua mente. Ha già pubblicato il romanzo Due braccia e una Lira (Chimienti Editore, 2004).

 

Informazioni aggiuntive

Autore

Collana

Formato

ISBN

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La fine del salmone”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Descrizione

Luc, figlio di un capitano dei carabinieri, si fa trascinare dai compagni e, suo malgrado, finisce in carcere. Una volta libero il ragazzo si trova solo. La situazione è disperata, ma la sua spiccata intelligenza e la sua voglia di crescere gli consentono di ricostruirsi una vita, trovando un’occupazione e finalmente l’amore travolgente per Chiara. Nel suo percorso duro e tormentato, Luc incontra personaggi gretti e meschini, ma anche persone capaci di riconoscere in lui, al di là dell’immeritato e indelebile marchio di terrorista, anche un’intelligenza vivace e intraprendente, sostenuta da una solida e generosa umanità, che lo porterà a vivere una vita nella quale crede e che sente come sua.

L’autore
Mario Scaccia
, appassionato di numeri fin da bambino, oggi è docente di Matematica presso l’Istituto Tecnico Statale Sallustio Bandini di Siena. Laureato in Scienze statistiche economiche, ha contribuito al rinnovamento dell’attuale sistema pensionistico dell’INPS. Amante della natura, che ha sempre tutelato, va in bicicletta, sua compagna fidata, che lo porta ovunque decidano il suo cuore e la sua mente. Ha già pubblicato il romanzo Due braccia e una Lira (Chimienti Editore, 2004).

 

Informazioni aggiuntive

Autore

Collana

Formato

ISBN

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La fine del salmone”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PRODOTTI CORRELATI