Menu

Rachida - Un'apostata in Italia

16,90 16,05

Il ricordo di Rachida Radi richiama l’attualità di Saman, due donne vittime della negazione di un diritto universale.

34 disponibili

COD 978-88-6868-587-4 Categorie , , Tag , , , ,

Condividi:

Descrizione

19 novembre 2011: la breve vita di Rachida Radi termina a causa della follia omicida di suo marito. La devozione e il coraggio non la salvano da una morte orribile, inflitta per annientare il desiderio di una vita normale. Rachida è una martire moderna, trova nel Cristianesimo un rifugio emotivo, quella stessa chiesa che la liquiderà come apostata. Questo libro scuote le coscienze e ricorda il suo sacrificio affinché non sia invano.

 

L’AUTRICE 

Souad Sbai, presidente di Acmid Donna Onlus e di Centro Averroè, si laurea in Lettere e Filosofia con tesi sul diritto islamico. Dopo il dottorato di ricerca in alta formazione europea e del Mediterraneo, terrà corsi e seminari sui diritti delle donne arabe. Il coraggioso impegno politico in opposizione al fanatismo e all’estremismo jihadista, affianca quello di opinionista per quotidiani come Libero, il Tempo, il Giornale, la Verità e varie testate internazionali. Con Armando Curcio Editore ha già pubblicato Il sogno infranto. La nuova Primavera araba (2012), Le ombre di Algeri (2012), Da Tunisi a Istanbul. Viaggio nella Primavera mai raccontata (2013), Ostaggi dell’Integralismo (2014), ISIS. Dietro il palcoscenico dell’orrore (2015), I Fratelli Musulmani e la conquista dell’Occidente (2018).

Informazioni aggiuntive

Autore

Collana

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Rachida – Un’apostata in Italia”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Descrizione

19 novembre 2011: la breve vita di Rachida Radi termina a causa della follia omicida di suo marito. La devozione e il coraggio non la salvano da una morte orribile, inflitta per annientare il desiderio di una vita normale. Rachida è una martire moderna, trova nel Cristianesimo un rifugio emotivo, quella stessa chiesa che la liquiderà come apostata. Questo libro scuote le coscienze e ricorda il suo sacrificio affinché non sia invano.

 

L’AUTRICE 

Souad Sbai, presidente di Acmid Donna Onlus e di Centro Averroè, si laurea in Lettere e Filosofia con tesi sul diritto islamico. Dopo il dottorato di ricerca in alta formazione europea e del Mediterraneo, terrà corsi e seminari sui diritti delle donne arabe. Il coraggioso impegno politico in opposizione al fanatismo e all’estremismo jihadista, affianca quello di opinionista per quotidiani come Libero, il Tempo, il Giornale, la Verità e varie testate internazionali. Con Armando Curcio Editore ha già pubblicato Il sogno infranto. La nuova Primavera araba (2012), Le ombre di Algeri (2012), Da Tunisi a Istanbul. Viaggio nella Primavera mai raccontata (2013), Ostaggi dell’Integralismo (2014), ISIS. Dietro il palcoscenico dell’orrore (2015), I Fratelli Musulmani e la conquista dell’Occidente (2018).

Informazioni aggiuntive

Autore

Collana

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Rachida – Un’apostata in Italia”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PRODOTTI CORRELATI