Menu

Analisi della traduzione letteraria

25,00 23,75

L’analisi critica della traduzione letteraria, condotta su basi descrittive e supportata dai suggerimenti più pragmatici dell’ambito traduttologico, è un valido strumento didattico per apprendere la “traduzione propriamente detta”, in quanto comporta un ampio ventaglio di riflessioni che aiutano a capire meglio l’atto traduttivo, vincolato alla soggettività del suo artefice e, nel contempo, a un preciso momento storico, linguistico e culturale. Nel presente lavoro vengono analizzate alcune traduzioni significative di opere appartenenti alla letteratura francese.

33 disponibili

Condividi:

Descrizione

L’analisi critica della traduzione letteraria, condotta su basi descrittive e supportata dai suggerimenti più pragmatici dell’ambito traduttologico, è un valido strumento didattico per apprendere la “traduzione propriamente detta”, in quanto comporta un ampio ventaglio di riflessioni che aiutano a capire meglio l’atto traduttivo, vincolato alla soggettività del suo artefice e, nel contempo, a un preciso momento storico, linguistico e culturale. Nel presente lavoro vengono analizzate alcune traduzioni significative di opere appartenenti alla letteratura francese.

L’AUTRICE

Manuela Raccanello è professore ordinario di Lingua francese presso il Dipartimento Iuslit, Sezione di Studi in Lingue Moderne per Interpreti e Traduttori, dell’Università degli Studi di Trieste. Si occupa di storia e teoria della traduzione, di traduzione letteraria e tecnico-scientifica. È autrice di numerosi studi, tra i quali ricordiamo L’aggettivo nelle traduzioni italiane di “Zadig”(L’Harmattan Italia, 2004) e Proust in Italia. Le traduzioni della “Recherche”(Le Lettere, 2014). Ha inoltre tradotto autori come Voltaire, Zola, Maupassant, Ghelderode, Nadia Tuéni, Pascal De Duve e Larigaudie.

Informazioni aggiuntive

Collana

Formato

Autore

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Analisi della traduzione letteraria”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Descrizione

L’analisi critica della traduzione letteraria, condotta su basi descrittive e supportata dai suggerimenti più pragmatici dell’ambito traduttologico, è un valido strumento didattico per apprendere la “traduzione propriamente detta”, in quanto comporta un ampio ventaglio di riflessioni che aiutano a capire meglio l’atto traduttivo, vincolato alla soggettività del suo artefice e, nel contempo, a un preciso momento storico, linguistico e culturale. Nel presente lavoro vengono analizzate alcune traduzioni significative di opere appartenenti alla letteratura francese.

L’AUTRICE

Manuela Raccanello è professore ordinario di Lingua francese presso il Dipartimento Iuslit, Sezione di Studi in Lingue Moderne per Interpreti e Traduttori, dell’Università degli Studi di Trieste. Si occupa di storia e teoria della traduzione, di traduzione letteraria e tecnico-scientifica. È autrice di numerosi studi, tra i quali ricordiamo L’aggettivo nelle traduzioni italiane di “Zadig”(L’Harmattan Italia, 2004) e Proust in Italia. Le traduzioni della “Recherche”(Le Lettere, 2014). Ha inoltre tradotto autori come Voltaire, Zola, Maupassant, Ghelderode, Nadia Tuéni, Pascal De Duve e Larigaudie.

Informazioni aggiuntive

Collana

Formato

Autore

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Analisi della traduzione letteraria”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PRODOTTI CORRELATI

Curcio Store