Le indagini del giovane Pallock. Il mistero del simbolo

9,90 9,45

«Battipede rappresenta valori sociali fondamentali utilizzando aspetti psicologici e di vita professionale vissuta, in alternativa alle più comuni rappresentazioni romanzesche basate su bizzarre quanto discutibili fantasie».

41 disponibili

Condividi:

Descrizione

Pallock è un quindicenne come tanti: non brilla a scuola ed è piuttosto timido con le ragazze. In segreto, però, aiuta il padre a risolvere i casi di cronaca che si svolgono nel suo quartiere. Le sue indagini si concentrano su problemi di grande attualità sociale presso i giovanissimi, ciascuno trattato in un volume della collana. Tra questi, il bullismo, l’alcolismo e la droga, il gioco d’azzardo e i disturbi dell’alimentazione.

Una serie di misteriose aggressioni sconvolge la vita del tranquillo quartiere di Lire. Unico indizio: un foglietto con un misterioso disegno lasciato dagli aggressori alle vittime, tutti ragazzi disabili. Interpretando gli indizi grazie a un talento che solo lui sa di avere, Pallok metterà suo padre, giornalista di cronaca, sulla giusta strada per smascherare i colpevoli e farli consegnare alla giustizia.

Pietro Battipede è vicequestore della Polizia a Bari. La sua professione lo ha portato a occuparsi di vari casi di
cronaca, anche di notevole interesse nazionale. Da diversi anni è impegnato a diffondere nelle scuole l’educazione alla legalità, attraverso incontri e workshop con gli alunni. Da queste esperienze sono nati diversi romanzi giallo-polizieschi dai contenuti altamente sociali ed educativi, tra cui la fortunata collana per ragazzi Mark il piccolo detective (Edizioni Secop). È anche autore di noir e thriller, tra cui In-Giustizia sotto pelle (Secop, 2008), La città degli ultimi (Palomar, 2009), L’ultima risonanza (Falzea, 2010), Il colore nero del Limone (Secop, 2012).

Informazioni aggiuntive

Autore

Pagine

Anno

ISBN

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Le indagini del giovane Pallock. Il mistero del simbolo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Descrizione

Pallock è un quindicenne come tanti: non brilla a scuola ed è piuttosto timido con le ragazze. In segreto, però, aiuta il padre a risolvere i casi di cronaca che si svolgono nel suo quartiere. Le sue indagini si concentrano su problemi di grande attualità sociale presso i giovanissimi, ciascuno trattato in un volume della collana. Tra questi, il bullismo, l’alcolismo e la droga, il gioco d’azzardo e i disturbi dell’alimentazione.

Una serie di misteriose aggressioni sconvolge la vita del tranquillo quartiere di Lire. Unico indizio: un foglietto con un misterioso disegno lasciato dagli aggressori alle vittime, tutti ragazzi disabili. Interpretando gli indizi grazie a un talento che solo lui sa di avere, Pallok metterà suo padre, giornalista di cronaca, sulla giusta strada per smascherare i colpevoli e farli consegnare alla giustizia.

Pietro Battipede è vicequestore della Polizia a Bari. La sua professione lo ha portato a occuparsi di vari casi di
cronaca, anche di notevole interesse nazionale. Da diversi anni è impegnato a diffondere nelle scuole l’educazione alla legalità, attraverso incontri e workshop con gli alunni. Da queste esperienze sono nati diversi romanzi giallo-polizieschi dai contenuti altamente sociali ed educativi, tra cui la fortunata collana per ragazzi Mark il piccolo detective (Edizioni Secop). È anche autore di noir e thriller, tra cui In-Giustizia sotto pelle (Secop, 2008), La città degli ultimi (Palomar, 2009), L’ultima risonanza (Falzea, 2010), Il colore nero del Limone (Secop, 2012).

Informazioni aggiuntive

Autore

Pagine

Anno

ISBN

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Le indagini del giovane Pallock. Il mistero del simbolo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PRODOTTI CORRELATI