Caro amato ragazzo

8,61

Letteratura d’amore e di amicizia da uno dei più grandi poeti americani

1000 disponibili

Condividi:

Descrizione

“…Anche se poveri staremo bene semplicemente l’uno accanto all’altro”. La poesia dell’anima tradotta in prosa. Un grande poeta racconta se stesso attraverso un sentimento profondo. Documenti pressoché sconosciuti o completamente dimenticati del più grande poeta americano dell’Ottocento, autore della celeberrima raccolta di versi intitolata Foglie d’erba, definita da Mario Luzi come “l’annuncio, il bando e il trionfo dell’America”, nonché “la grancassa e l’orchestra del Nuovo Mondo”. Il materiale consiste in oltre cento “lettere d’amore” (scritte fra il 1868 e il 1880), indirizzate a un giovane vetturino di piazza, cui Walt Whitman era legato da profonda e tenera amicizia. Riunite in volume e pubblicate a Boston nel 1897, le lettere non sono state mai più ristampate, né sono mai comparse in Italia.

Poeta romantico dell’abbandono alla vita, Walt Whitman fu reporter durante la guerra di secessione americana. Attraverso numerosi viaggi e il contatto con le classi popolari maturò un profondo senso dell’individuo, che esaltò come luogo in cui si compendiano le energie del mondo. La sua raccolta poetica Foglie d’erba, apparsa in molte edizioni dal 1855, fu ritenuta scandalosa.

Informazioni aggiuntive

Autore

Pagine

Formato

ISBN

Anno

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Caro amato ragazzo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Descrizione

“…Anche se poveri staremo bene semplicemente l’uno accanto all’altro”. La poesia dell’anima tradotta in prosa. Un grande poeta racconta se stesso attraverso un sentimento profondo. Documenti pressoché sconosciuti o completamente dimenticati del più grande poeta americano dell’Ottocento, autore della celeberrima raccolta di versi intitolata Foglie d’erba, definita da Mario Luzi come “l’annuncio, il bando e il trionfo dell’America”, nonché “la grancassa e l’orchestra del Nuovo Mondo”. Il materiale consiste in oltre cento “lettere d’amore” (scritte fra il 1868 e il 1880), indirizzate a un giovane vetturino di piazza, cui Walt Whitman era legato da profonda e tenera amicizia. Riunite in volume e pubblicate a Boston nel 1897, le lettere non sono state mai più ristampate, né sono mai comparse in Italia.

Poeta romantico dell’abbandono alla vita, Walt Whitman fu reporter durante la guerra di secessione americana. Attraverso numerosi viaggi e il contatto con le classi popolari maturò un profondo senso dell’individuo, che esaltò come luogo in cui si compendiano le energie del mondo. La sua raccolta poetica Foglie d’erba, apparsa in molte edizioni dal 1855, fu ritenuta scandalosa.

Informazioni aggiuntive

Autore

Pagine

Formato

ISBN

Anno

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Caro amato ragazzo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PRODOTTI CORRELATI