Sanremo è Sanremo. I retroscena del Festival dal 1951 al 2007

13,03

Tutte le canzoni con gli autori, le polemiche, i dietro le quinte, gli infortuni giornalistici, i giudizi di illustri scrittori, le hit parade, le pagine di giornale, le notizie dei giorni del Festival.

1000 disponibili

Condividi:

Descrizione

La manifestazione canora più seguita, criticata e chiacchierata. Veniamo fagocitati in questo racconto appassionato e dettagliato. Artisti, canzoni, costumi, raccontati attraverso le cronache dei giornali, con i passaggi più significativi di articoli, commenti e giudizi. Una rassegna stampa trasversale, dai giornali più importanti ai quotidiani di partito: «Il Corriere della Sera», «Il Messaggero», «La Stampa», «la Repubblica», «Il Tempo», «Il Giornale», «Il Giorno», «Il Manifesto», fino a «L’Unità» e a «Il Secolo d’Italia». Inoltre, due interessanti rubriche: I successi dell’anno, con i dischi più venduti, e In prima pagina, il resoconto degli avvenimenti politici, economici e sociali dell’Italia del tempo.

Federico Gennaccari nasce a Roma mentre le radio diffondono Dio, come ti amo!, sull’onda del fresco successo festivaliero. La canzone della coppia Modugno-Cinquetti sembra appartenergli se rivolta alla stessa kermesse sanremese, che ritiene specchio della società italiana. Giornalista parlamentare, si occupa di politica e di musica.

Massimo Maffei è giornalista, opinionista, critico musicale e teatrale. Ha collaborato con «La Repubblica», «Il Messaggero», «Il Mattino», «Il Tempo». Direttore del «Radiocorriere TV», è oggi tra gli opinion leader più noti del piccolo schermo, presenza fissa nei salotti di Buona Domenica, Domenica In, Uno Mattina, L’Italia sul Due, Piazza Grande e in trasmissioni di successo come Miss Italia e I Raccomandati

Informazioni aggiuntive

Autore

Pagine

Formato

ISBN

Anno

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Sanremo è Sanremo. I retroscena del Festival dal 1951 al 2007”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Descrizione

La manifestazione canora più seguita, criticata e chiacchierata. Veniamo fagocitati in questo racconto appassionato e dettagliato. Artisti, canzoni, costumi, raccontati attraverso le cronache dei giornali, con i passaggi più significativi di articoli, commenti e giudizi. Una rassegna stampa trasversale, dai giornali più importanti ai quotidiani di partito: «Il Corriere della Sera», «Il Messaggero», «La Stampa», «la Repubblica», «Il Tempo», «Il Giornale», «Il Giorno», «Il Manifesto», fino a «L’Unità» e a «Il Secolo d’Italia». Inoltre, due interessanti rubriche: I successi dell’anno, con i dischi più venduti, e In prima pagina, il resoconto degli avvenimenti politici, economici e sociali dell’Italia del tempo.

Federico Gennaccari nasce a Roma mentre le radio diffondono Dio, come ti amo!, sull’onda del fresco successo festivaliero. La canzone della coppia Modugno-Cinquetti sembra appartenergli se rivolta alla stessa kermesse sanremese, che ritiene specchio della società italiana. Giornalista parlamentare, si occupa di politica e di musica.

Massimo Maffei è giornalista, opinionista, critico musicale e teatrale. Ha collaborato con «La Repubblica», «Il Messaggero», «Il Mattino», «Il Tempo». Direttore del «Radiocorriere TV», è oggi tra gli opinion leader più noti del piccolo schermo, presenza fissa nei salotti di Buona Domenica, Domenica In, Uno Mattina, L’Italia sul Due, Piazza Grande e in trasmissioni di successo come Miss Italia e I Raccomandati

Informazioni aggiuntive

Autore

Pagine

Formato

ISBN

Anno

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Sanremo è Sanremo. I retroscena del Festival dal 1951 al 2007”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PRODOTTI CORRELATI