2285. La spalla del gigante. Allarme Alpha

14,90 12,66

Il viaggio in una galassia di vite parallele. Un’infinita costellazione di possibilità. La certezza di un’esistenza eterna. Un romanzo che forza i confini dei generi tradizionali e trascina il lettore in una nuova dimensione, tanto oscura quanto illuminante.

35 disponibili

COD 9788895049137 Categorie , , , Tag , ,

Condividi:

Descrizione

Il desiderio smanioso di rendere eterni istanti fuggevoli della nostra vita. Anno 2285. Il viaggio di George, brillante astronauta, è un viaggio senza ritorno. Perso nell’orbita di un pianeta sconosciuto, è solo. Il vuoto, la luce. Le sfere trasparenti che lo attirano a sé sono altre vite, le sue altre vite, universi paralleli, passaggi essenziali alla sua esistenza. George rivive il passato come specchio del proprio presente: il viaggio della Conoscenza sarà pieno di sorprese e rivelazioni.

Luigi Fraticelli, esperto in Scienze Economiche, vive con la moglie e la figlia in Italia, ma è spirito ramingo e avventuriero, continuamente in viaggio per il mondo. Nel 1983, in pieno conflitto tra Iran e Iraq, viene arrestato a Baghdad senza un reale capo di accusa. Il suo pensiero si eleva oltre la barriera dell’umano e del conoscibile. La sua prosa è la chiave comunicativa più idonea per svelare un mondo interiore

Informazioni aggiuntive

Autore

Pagine

Formato

ISBN

Anno

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “2285. La spalla del gigante. Allarme Alpha”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Descrizione

Il desiderio smanioso di rendere eterni istanti fuggevoli della nostra vita. Anno 2285. Il viaggio di George, brillante astronauta, è un viaggio senza ritorno. Perso nell’orbita di un pianeta sconosciuto, è solo. Il vuoto, la luce. Le sfere trasparenti che lo attirano a sé sono altre vite, le sue altre vite, universi paralleli, passaggi essenziali alla sua esistenza. George rivive il passato come specchio del proprio presente: il viaggio della Conoscenza sarà pieno di sorprese e rivelazioni.

Luigi Fraticelli, esperto in Scienze Economiche, vive con la moglie e la figlia in Italia, ma è spirito ramingo e avventuriero, continuamente in viaggio per il mondo. Nel 1983, in pieno conflitto tra Iran e Iraq, viene arrestato a Baghdad senza un reale capo di accusa. Il suo pensiero si eleva oltre la barriera dell’umano e del conoscibile. La sua prosa è la chiave comunicativa più idonea per svelare un mondo interiore

Informazioni aggiuntive

Autore

Pagine

Formato

ISBN

Anno

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “2285. La spalla del gigante. Allarme Alpha”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PRODOTTI CORRELATI