Tutto in una stanza

12,21

Sul palcoscenico del loro rapporto, sotto i riflettori accecanti del loro amore, Matteo e Sabrina danzano al ritmo serrato della verità. Una scena inizialmente fredda e minimalista che spingerà i suoi protagonisti a cercare la loro luce.

1000 disponibili

COD 038A Categorie , ,

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram

Descrizione

Desy, educatrice appassionata in una comunità psichiatrica, combatte contro l’insorgere di un disturbo che la porta a immedesimarsi nella sofferenza dei suoi pazienti; Alex, ragazzino schizofrenico, riprende in mano la propria vita segnata dal difficile rapporto con i genitori e il lutto per la morte della sorella. Insieme a loro, una spirale di volti e anime è sconvolta dall’apparente suicidio di Max, psicologo dell’istituto, nonché amante della giovane educatrice, che inizia così una disperata ricerca per scoprire la verità.

Antonio Falbo, scrittore e artista videomaker; dedica molto tempo al sociale e ciò gli ha permesso di entrare in contatto con le realtà descritte in questo libro. Tra le sue pubblicazioni: Bonding (2009); Selezione naturale (racconto vincitore del Nero Premio 2008); A4 (racconto inserito in Cronache dagli anni zero, 2010); Calcoli elementari (racconto inserito nell’antologia Nero Piemonte e Valle D’Aosta, 2010); Io, me stesso e noi altri. Attualmente vive e lavora a Lucca.

Informazioni aggiuntive

Autore

Pagine

Formato

ISBN

Anno

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Tutto in una stanza”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Descrizione

Desy, educatrice appassionata in una comunità psichiatrica, combatte contro l’insorgere di un disturbo che la porta a immedesimarsi nella sofferenza dei suoi pazienti; Alex, ragazzino schizofrenico, riprende in mano la propria vita segnata dal difficile rapporto con i genitori e il lutto per la morte della sorella. Insieme a loro, una spirale di volti e anime è sconvolta dall’apparente suicidio di Max, psicologo dell’istituto, nonché amante della giovane educatrice, che inizia così una disperata ricerca per scoprire la verità.

Antonio Falbo, scrittore e artista videomaker; dedica molto tempo al sociale e ciò gli ha permesso di entrare in contatto con le realtà descritte in questo libro. Tra le sue pubblicazioni: Bonding (2009); Selezione naturale (racconto vincitore del Nero Premio 2008); A4 (racconto inserito in Cronache dagli anni zero, 2010); Calcoli elementari (racconto inserito nell’antologia Nero Piemonte e Valle D’Aosta, 2010); Io, me stesso e noi altri. Attualmente vive e lavora a Lucca.

Informazioni aggiuntive

Autore

Pagine

Formato

ISBN

Anno

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Tutto in una stanza”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PRODOTTI CORRELATI