Uccidete Moro - Verità celate tra spiritismo e depistaggi. Io c'ero
Menu

Uccidete Moro - Verità celate tra spiritismo e depistaggi. Io c'ero

16,00 15,20

Ogni pagina trabocca di vita vissuta dall’Autore che all’epoca, come comandante del Nucleo Investigativo dei Carabinieri di Roma, ha toccato con mano i fatti e oggi li descrive dettagliatamente così come sono realmente avvenuti

50 disponibili

Condividi:

Descrizione

Grazie a una cristallina memoria, l’Autore ripercorre un’epoca di disorientamento socio-politico ed economico totale. Racconta di Moro, Prodi, Cossiga, Andreotti cercando le ragioni più profonde e inconfessabili che indussero la classe politica dirigente dell’Italia repubblicana a macchiarsi del sangue innocente di uno statista divenuto pericoloso per la sua lungimiranza e le sue qualità di uomo, politico e vero cristiano. Ogni pagina trabocca di vita vissuta dall’Autore che all’epoca, come comandante del Nucleo Investigativo dei Carabinieri di Roma, ha toccato con mano i fatti e oggi li descrive dettagliatamente così come sono realmente avvenuti. Il libro, approfondendo temi già introdotti in Giustizia non fatta (Armando Curcio Editore 2020), costituisce una testimonianza fondamentale, autorevole e sincera sull’evento che più di tutti ha segnato la vita politica della Prima Repubblica.

L’autore
Antonio Cornacchia, generale dell’Arma dei Carabinieri, è nato nel 1931. Dopo aver comandato la 1a Sezione e assunto, poi, l’incarico di vicecomandante del Nucleo Investigativo CC di Roma, ha guidato il Nucleo stesso con il nome in codice Airone 1. Impegnato nella lotta contro il terrorismo e nelle indagini sui più noti fatti di sangue degli anni Settanta e Ottanta, si è occupato anche del caso Moro fino alla macabra scoperta del cadavere in via Caetani, del delitto del Circeo, del caso Pasolini, della banda della Magliana e dell’omicidio Pecorelli. A seguito di continue minacce di morte, fu assegnato al servizio segreto militare Sismi.
Ha scritto e pubblicato Airone 1. Scene da un’epoca (Fabrizio Fabbri Editore 2011), Airone 1. Retroscena di un’epoca (Simonetti Editore 2016), Lu Ribell’. La Rivolta (Grafiche CMF 2013). Con Armando Curcio Editore ha già pubblicato Giustizia non fatta (2020).

 

Informazioni aggiuntive

Autore

Formato

ISBN

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Uccidete Moro – Verità celate tra spiritismo e depistaggi. Io c’ero”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Descrizione

Grazie a una cristallina memoria, l’Autore ripercorre un’epoca di disorientamento socio-politico ed economico totale. Racconta di Moro, Prodi, Cossiga, Andreotti cercando le ragioni più profonde e inconfessabili che indussero la classe politica dirigente dell’Italia repubblicana a macchiarsi del sangue innocente di uno statista divenuto pericoloso per la sua lungimiranza e le sue qualità di uomo, politico e vero cristiano. Ogni pagina trabocca di vita vissuta dall’Autore che all’epoca, come comandante del Nucleo Investigativo dei Carabinieri di Roma, ha toccato con mano i fatti e oggi li descrive dettagliatamente così come sono realmente avvenuti. Il libro, approfondendo temi già introdotti in Giustizia non fatta (Armando Curcio Editore 2020), costituisce una testimonianza fondamentale, autorevole e sincera sull’evento che più di tutti ha segnato la vita politica della Prima Repubblica.

L’autore
Antonio Cornacchia, generale dell’Arma dei Carabinieri, è nato nel 1931. Dopo aver comandato la 1a Sezione e assunto, poi, l’incarico di vicecomandante del Nucleo Investigativo CC di Roma, ha guidato il Nucleo stesso con il nome in codice Airone 1. Impegnato nella lotta contro il terrorismo e nelle indagini sui più noti fatti di sangue degli anni Settanta e Ottanta, si è occupato anche del caso Moro fino alla macabra scoperta del cadavere in via Caetani, del delitto del Circeo, del caso Pasolini, della banda della Magliana e dell’omicidio Pecorelli. A seguito di continue minacce di morte, fu assegnato al servizio segreto militare Sismi.
Ha scritto e pubblicato Airone 1. Scene da un’epoca (Fabrizio Fabbri Editore 2011), Airone 1. Retroscena di un’epoca (Simonetti Editore 2016), Lu Ribell’. La Rivolta (Grafiche CMF 2013). Con Armando Curcio Editore ha già pubblicato Giustizia non fatta (2020).

 

Informazioni aggiuntive

Autore

Formato

ISBN

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Uccidete Moro – Verità celate tra spiritismo e depistaggi. Io c’ero”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PRODOTTI CORRELATI